La Storia del Livorno Calcio

Nella storia del grande Livorno molti giocatori hanno fatto epoca. Paolo Silvestri che ha vestito la maglia del Livorno dal 1923 al 1934. Come non ricordare Alfredo Pitto convocato anche in nazionale, ma soprattutto Mario Magnozzi indimenticale attaccante ed anche allenatore del Livorno calcio che scelse di farsi seppellire vicino allo stadio per sentire in eterno l'urlo dei tifosi amaranto. Affettuoso ricordo anche per Armando Picchi, a cui stato anche intitolato lo stadio. Un posto particolare lo riveste anche Mauro Lessi, il giocatore amaranto con pi presenze(368) ... anche se Protti sulla buona strada. Ma da ricordare sono anche Giovanni Busoni, Mario Zidarich e Mario Stua, Bruno Arcari IV. Come non ricordare poi altri giocatori dello scudetto sfiorato: I portieri Assirelli e Silingardi, i difensori Del Bianco, Capaccioli, Traversa, i centrocampisti Tori e Piana. Nella storia il Livorno ha conosciuto anche grandi portieri come Gino Merlo (dal 1947 al 1952), l'angelo biondo Bellinelli e per un'anno anche Stefano Tacconi. In difesa Costanzo Balleri, le coppie Azzali,Varleyn (anni 60) e Tormen,Mucci (anni 80). Il mitici attaccanti degli anni 50 e 60: Ribechini (159 partite), Gratton (122 partite), Cartasegna e Mascalaito. Nel cuore dei livornesi sono rimasti sicuramente Vitulano,Santon,Bonaldi..e l'elenco non finirebbe mai...