La Storia del Livorno Calcio

Miguel Vitulano nasce a Manfredonia nel 1951 ma cresce in Argentina. In maglia amaranto colleziona 115 presenze e 31 gol. Diventa subito livornese d'adozione. Arriva a Livorno da Salerno negli anni settanta e rimane legato alla città fino alla sua morte prematura a 58 anni (un'infarto lo colpisce mentre fa footing). Persona riservata, attaccante non eccezionale ma di gran temperamento, entra nel cuore dei tifosi per il suo spirito di sacrificio e attaccamento alla maglia. Miguel (chiamato così da tutti i tifosi livornesi) diventa un eroe del calcio livornese grazie al goal storico segnato a Pisa nel derby del 22 aprile 1979. Quella data sarà ricordata per sempre anche da uno striscione: “Sez. 22 aprile”. Negli ultimi anni tornerà a Livorno come dirigente del settore giovanile. La sua morte non cancellerà mai il suo ricordo che rimarrà indelebile nei cuori dei tifosi livornese come uno dei giocatori più amati.