La Storia del Livorno Calcio

Lunedì 16 giugno 1997, la città di Livorno si sveglia in festa perchè finalmente l'incubo della C2 è finito e anche quello degli spareggi sempre persi è solo un ricordo. Il giorno precedente il Livorno aveva vinto la finale playoff contro la Maceratese con un secco 3 a 0.Allo stadio il Giglio di Reggio Emilia, 15.000 tifosi del Livorno raggiungono la città emiliana con ogni mezzo e vengono ripagati da una grande prestazione della propria squadra. Siamo al 4° minuto e Vincioni di testa su calcio d'angolo porta in vantaggio il Livorno. Poi dopo due tentativi di raddoppio, ci pensa Bonaldi a far esplodere di gioia i livornesi con un fendente al volo su passaggio di Ramacciotti. Siamo al 27° e ormai il Livorno è promosso in C1, la Maceratese perde la testa, e dopo poco viene espulso un giocatore marchigiano. La rete al 36 del secondo tempo da parte di Cordone è il suggello della festa amaranto.